hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:


TETRIAS PLUS*6CPR

TETRIAS PLUS*6CPR

SLAIS Srl

Codice: 104786025

prezzo: € 19,90


Descrizione del prodotto

AVVERTENZE
Il pirantel va somministrato con cautela nei cani affetti da cachessia. Puo' svilupparsi resistenza da parassiti a qualsiasi particolare classe di antielmintici a seguito di uso frequente e ripetuto di un antielmintico di quella classe. Le pulci fungono da ospiti intermedi e da fonte di infezione per un tipo comune di verme piatto, il Dipylidium caninum. Le infestazioni da vermi piatti possono ricomparire qualora nonvengano tenuti sotto controllo gli ospiti intermedi cosi' come l'ambiente circostante, contemporaneamente al trattamento. Si raccomanda ditenere rinchiusi i cani per 24 ore dopo il trattamento e di smaltire opportunamente le feci escrete, contenenti vermi interi, segmenti e uova. Si raccomanda di pulire e disinfettare spesso l'ambiente in cui vivono gli animali. Negli animali debilitati o gravemente infestati, il prodotto deve essere utilizzato solo dopo la valutazione del rischio/beneficio. L'utilizzo su animali con meno di 6 settimane di vita potrebbe non essere necessario. Analisi di controllo delle feci o un trattamento con un prodotto nematocida potrebbero essere necessari in caso diinfezioni da Ancylostoma caninum o Toxocara canis. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: in casodi ingestione accidentale, rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Le persone con notaipersensibilita' al praziquantel, al pirantel embonato o al fenbendazolo devono evitare contatti con il medicinale veterinario. Lavarsi le mani dopo l'uso. Tenere distanti i bambini dai cani nei giorni successivi al trattamento. Sovradosaggio: nelle sperimentazioni cliniche riguardanti la tolleranza, sulle specie animali di destinazione, i parametri clinici, ematologici e biochimici rilevati non sono risultati significativi nemmeno con la somministrazione del dosaggio corretto per 5 volte nel corso di 3 giorni. Il sovradosaggio di questo medicinale puo'verificarsi molto raramente in condizioni reali di impiego a causa della sua vasta gamma terapeutica. Se si dovessero mostrare reazioni tossiche sospette dovute a dosaggio estremo, il trattamento che si dovra'iniziare, se necessario, dovra' essere sintomatico.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antielmintici. Associazioni.
CONSERVAZIONE
Conservare a temperatura inferiore a +25 gradi C. Conservare in un luogo asciutto, al riparo dalla luce. Conservare nella confezione originale. Eliminare e quindi non conservare qualsiasi residuo di compressa.Riporre la compressa dimezzata nella confezione.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non usare in caso di ipersensibilita' ai principi attivi o ad uno degli eccipienti. Non usare contemporaneamente ad altri antiparassitari contenenti derivati della piperazina e/o fosforganici.
DENOMINAZIONE
TETRIAS PLUS
ECCIPIENTI
Amido di mais, cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, povidone, amido glicolato sodico (Tipo A), talco, magnesio stereato, silicecolloidale anidra.
EFFETTI INDESIDERATI
Raramente, possono verificarsi inappetenza, diarrea, vomito e spossatezza o un temporaneo aumento del livello di AST (aspartato aminotransferasi).
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
La sicurezza del medicinale veterinario nei cani durante la prima fasedella gravidanza non e' stata stabilita. Non utilizzare in cagne gravide durante le prime quattro settimane di gestazione. Dopo questo periodo e durante lattazione usare solo conformemente alla valutazione delrapporto beneficio rischio del veterinario responsabile. Nei cani dariproduzione usare solo conformemente alla valutazione del rapporto beneficio/rischio.
INDICAZIONI
Per il trattamento delle infestazioni nei cani da nematodi e cestodi adulti delle seguenti specie. Ascaridi: Toxocara canis, Toxascaris leonina (forme adulte ed immature tardive). Ancilostomi: Ancylostoma caninum, Uncinaria stenocephala (adulti). Trichiuridi: Trichuris vulpis (adulti). Vermi piatti: Dipylidium caninum, Taenia hydatigena, Taenia pisiformis, (forme adulte ed immature tardive).
INTERAZIONI
Non usare contemporaneamente a preparati a base di piperazina in quanto gli effetti antielmintici del pirantel e della piperazina possono risultare antagonisti. Allo stesso modo, non somministrare in concomitanza con fosforganici e dietilcarbamazina. Per via del meccanismo di azione analogo e delle caratteristiche tossicologiche, non utilizzare ilpresente antielmintico contemporaneamente al morantel e combinazioni del morantel.
POSOLOGIA
Da somministrarsi esclusivamente per via orale. La dose consigliata e'5 mg/kg di praziquantel, 14,4 mg/kg di pirantel embonato e 20 mg/kg di fenbendazolo (cio' corrisponde a 1 compressa/10 kg di peso corporeo). Per trattamenti di routine sara' sufficiente una singola dose. Per assicurare la somministrazione del corretto dosaggio, il peso corporeodeve essere determinato nel modo piu' accurato possibile. Il dosaggiocorretto deve essere stabilito dal veterinario. In caso di diagnosi dielmintiasi, il trattamento andra' ripetuto dopo 14 giorni. Modalita'di somministrazione: la compressa puo' essere somministrata direttamente per via orale oppure miscelata con il cibo, dopo averla frantumata.Durante il trattamento non e' necessario lasciare a digiuno l'animale. Nei casi in cui venga confermata l'infestazione da soli cestodi o nematodi, andra' utilizzato un prodotto monovalente contenente un cestodicida o nematodicida.
PRINCIPI ATTIVI
Una compressa contiene: praziquantel 50 mg, pirantel embonato 144 mg,fenbendazolo 200 mg.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Cani.
TEMPO DI ATTESA
Non pertinente.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Orale.

schedaCodice

104786025

chiudi
Continua a leggere...

€ 19,90
Prenota e Ritira