hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:


PRINOVOX*3PIP 40+4MG 4KG GA/FU

PRINOVOX*3PIP 40+4MG 4KG GA/FU

BAYER SpA (DIV.SANITA'ANIMALE)

Codice: 105081032

prezzo: € 27,00

Ricetta medica obbligatoria


Descrizione del prodotto

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antiparassitari.
CONSERVAZIONE
Non conservare a temperatura superiore a 25 gradi C.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non utilizzare nei gattini sotto le 9 settimane d'eta'. Non usare neicasi di nota ipersensibilita' ai principi attivi o ad uno degli eccipienti. Per i furetti: non usare Prinovox per gatti grandi (0,8 ml) o Prinovox per cani (qualsiasi taglia). Per i cani, deve essere utilizzatoil prodotto corrispondente "Prinovox per cani", che contiene 100 mg/ml di imidacloprid e 25 mg/ml di moxidectina. Non utilizzare sui canarini.
DENOMINAZIONE
PRINOVOX GATTI PICCOLI E FURETTI
EFFETTI INDESIDERATI
Nei gatti l'uso del prodotto puo' produrre un prurito transitorio. Inrari casi (piu' di 1 ma meno di 10 animali su 10.000 animali) si possono verificare untuosita' del pelo, eritema e vomito. Questi segni scompaiono senza ulteriore trattamento. Il prodotto puo', in rari casi, provocare reazioni di ipersensibilita' locale. Se dopo il trattamento l'animale si lecca sul sito di applicazione, in casi molto rari (meno di1 animale su 10.000 animali, incluse le segnalazioni isolate) si possono osservare segni neurologici (la maggior parte dei quali sono transitori). Il prodotto ha un sapore amaro. Se immediatamente dopo il trattamento l'animale si lecca sul sito di applicazione, occasionalmente puo' verificarsi salivazione. Cio' non e' un segno di intossicazione escompare entro alcuni minuti senza trattamento. La corretta applicazione minimizzera' il leccamento del sito di applicazione. In casi moltorari, il prodotto puo' causare nel sito di applicazione, una sensazione risultante in cambiamenti comportamentali transitori come letargia,agitazione e inappetenza.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
La sicurezza del medicinale veterinario durante la gravidanza e l'allattamento non e' stata stabilita. Gli studi di laboratorio condotti siacon imidacloprid che con moxidectina nei ratti e nei conigli non hanno evidenziato l'esistenza di effetti teratogeni, fetotossici o maternotossici. Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto beneficio-rischio.
INDICAZIONI
Per gatti che sono a rischio di infestazioni parassitarie miste o chene sono affetti: trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulce(Ctenocephalides felis); trattamento dell |infestazione da acari dell|orecchio (Otodectes cynotis); trattamento della rogna notoedrica (Notoedres cati),; prevenzione della dirofilariosi (stadi larvali L3 e L4di Dirofilaria immitis); trattamento di infestazioni da nematodi gastrointestinali (stadi larvali L4, adulti immaturi e adulti di Toxocaracati e Ancylostoma tubaeforme); trattamento del verme polmonare Eucoleus aerophilus (syn. Capillaria aerophila) (adulti). Il prodotto puo essere utilizzato come parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergica da pulci (DAP). Per furetti che sono a rischio di infestazioni parassitarie miste o che ne sono affetti: trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulce (Ctenocephalides felis); prevenzione della dirofilariosi (stadi larvali L3 e L4 di Dirofilaria immitis).
INTERAZIONI
Durante il trattamento con questo medicinale veterinario non deve essere somministrato nessun altro lattone macrociclico antiparassitario. Non sono state osservate interazioni tra il presente medicinale veterinario ed i medicinali veterinari o le procedure mediche o chirurgiche di uso comune in veterinaria.
POSOLOGIA
GATTI. Le dosi minime raccomandate sono di 10 mg/kg di peso corporeo per imidacloprid e di 1,0 mg/kg di peso corporeo per moxidectina, equivalenti a 0,1 ml di prodotto per kg di peso corporeo. Il peso corporeodei gatti trattati deve essere determinato prima del trattamento. Lo schema di trattamento deve essere basato sulla diagnosi veterinaria individuale e sulla situazione epidemiologica locale. Trattamento e prevenzione delle pulci (Ctenocephalides felis): un trattamento previene lefuture infestazioni da pulci per 4 settimane. Le pupe esistenti nell'ambiente possono svilupparsi per 6 settimane o piu' dopo l'inizio deltrattamento, in funzione delle condizioni climatiche. Percio', puo' essere necessario combinare il trattamento con il presente prodotto contrattamenti dell'ambiente mirati ad interrompere il ciclo di vita della pulce nell'ambiente circostante. Questo puo' portare ad una piu' rapida riduzione della popolazione di pulci nell'ambiente domestico. Il prodotto deve essere somministrato ad intervalli mensili, se utilizzatocome parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergicada pulci. Trattamento dell'infestazione da acari dell'orecchio (Otodectes cynotis): deve essere somministrata una singola dose di prodotto.Un'ulteriore visita veterinaria e' raccomandata 30 giorni dopo il trattamento, in quanto alcuni animali possono richiedere un secondo trattamento. Non applicare direttamente nel canale auricolare. Trattamentodella rogna notoedrica (Notoedres cati): deve essere somministrata unasingola dose di prodotto. Prevenzione dalla dirofilariosi (Dirofilaria immitis): i gatti che vivono nelle aree endemiche per la dirofilaria, o quelli che hanno viaggiato in aree endemiche, possono essere infestati da dirofilarie adulte. Percio', prima del trattamento con il presente prodotto, devono essere presi in considerazione i consigli forniti. Nella prevenzione della dirofilariosi, il prodotto deve essere applicato ad intervalli mensili regolari durante il periodo dell'anno in cui sono presenti le zanzare (gli ospiti intermedi che veicolano e trasmettono le larve di dirofilaria). Il prodotto puo' essere somministrato durante tutto l'anno o almeno 1 mese prima della prima presunta esposizione alle zanzare. Il trattamento deve essere proseguito ad intervalli mensili regolari fino a un mese dopo l'ultima esposizione alle zanzare. Per stabilire una routine di trattamento, si raccomanda di utilizzare il prodotto ogni mese, lo stesso giorno o alla stessa data. Quando si sostituisce un altro prodotto per la prevenzione della dirofilaria nel contesto di un programma per la prevenzione della dirofilariosi, il primo trattamento con il presente prodotto deve essere somministrato entro un mese dall'ultima dose del medicinale precedente. Nelle aree non endemiche non dovrebbe presentarsi il rischio per i gatti di contrarre la dirofilariosi. Quindi questi possono essere trattati senzaparticolari precauzioni. Trattamento degli ascaridi e degli ancilostomi: nelle aree endemiche per la dirofilaria, il trattamento mensile puo' ridurre in maniera significativa il rischio di reinfestazione causato rispettivamente da ascaridi e ancilostomi. Nelle aree non endemicheper la dirofilaria, il prodotto puo' essere utilizzato come parte di un programma stagionale di prevenzione nei confronti delle pulci e deinematodi gastrointestinali. FURETTI. Deve essere somministrata per ogni animale una pipetta da 0,4 ml del presente prodotto. Non superare ladose raccomandata. Lo schema di trattamento deve essere basato sullasituazione epidemiologica locale. Trattamento e prevenzione delle pulci (Ctenocephalides felis): un trattamento previene le future infestazioni da pulci per 3 settimane. In presenza di una massiva infestazioneda pulci, puo' essere necessario ripetere la somministrazione dopo 2 settimane. Prevenzione dalla dirofilariosi (Dirofilaria immitis) I furetti che vivono nelle aree endemiche per la dirofilaria, o quelli che hanno viaggiato in aree endemiche, possono essere infestati da dirofilarie adulte. Percio', prima del trattamento con il presente prodotto, devono essere presi in considerazione i consigli forniti. Nella prevenzione della dirofilariosi, il prodotto deve essere applicato ad intervalli mensili regolari durante il periodo dell'anno in cui sono presentile zanzare (gli ospiti intermedi che veicolano e trasmettono le larvedi dirofilaria). Il prodotto puo' essere somministrato durante tuttol'anno o almeno 1 mese prima della prima esposizione alle zanzare prevista. Il trattamento deve essere proseguito ad intervalli mensili regolari fino a un mese dopo l'ultima esposizione alle zanzare. Nelle areenon endemiche non dovrebbe presentarsi il rischio per i furetti di contrarre la dirofilariosi. Quindi questi possono essere trattati senzaparticolari precauzioni. Modalita' di somministrazione. Per esclusivouso esterno. Togliere una pipetta dalla confezione. Tenendo la pipettain posizione verticale, girare e togliere il cappuccio. Utilizzare ilcappuccio capovolto per ruotare e rimuovere il sigillo della pipettacome mostrato. Separare il pelo sul collo dell'animale alla base del cranio, fino a rendere visibile la cute. Appoggiare l'estremita' dellapipetta sulla cute e premere piu' volte in modo deciso fino a vuotaretutto il contenuto direttamente sulla cute. L'applicazione alla base del cranio minimizzera' la possibilita' da parte dell'animale di leccare il prodotto. Applicare solo su cute integra.
PRINCIPI ATTIVI
Una pipetta da 0,4 ml contiene: imidacloprid 40,0 mg, moxidectina 4,0mg.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Gatti (peso inferiore o uguale a 4 Kg), furetti.
TEMPO DI ATTESA
Non pertinente.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Topica.

schedaCodice

105081032

chiudi
Continua a leggere...

€ 27,00
Prenota e Ritira