hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:


BAYCOX MULTI*OS SOSP FL 250ML

BAYCOX MULTI*OS SOSP FL 250ML

BAYER SpA (DIV.SANITA'ANIMALE)

Codice: 104985027

prezzo: € 62,00

Ricetta medica obbligatoria


Descrizione del prodotto

AVVERTENZE
Si raccomanda di trattare tutti gli animali dello stesso box. Le misure igieniche possono ridurre il rischio di coccidiosi nel bovino. E' percio' raccomandabile di migliorare, in concomitanza, le condizioni igieniche dell'allevamento interessato, in particolare tenendolo asciuttoe pulito. Per ottenere il maggior beneficio possibile gli animali devono essere trattati prima della comparsa dei segni clinici, come ad esempio durante il periodo di prepatenza. Per interrompere il corso di una infezione clinica conclamata da coccidi, una terapia di supporto puo' rivelarsi necessaria nei soggetti che gia' mostrano segni di diarrea. Il trattamento con focolaio in atto avra' un valore limitato per isingoli animali, perche' il danno all'intestino tenue ha gia' avuto corso. Come per tutti i parassiticidi, l'uso frequente e ripetuto di prodotti antiprotozoari della stessa classe puo' portare allo sviluppo diresistenza. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto aglianimali: le persone con ipersensibilita' nota al principio attivo o uno qualsiasi degli eccipienti devono evitare il contatto con questo prodotto. Evitare il contatto con la cute e gli occhi. Lavare immediatamente con acqua gli schizzi accidentali di prodotto dalla cute o dagliocchi. Non mangiare, bere o fumare durante l'utilizzo del prodotto. Altre precauzioni: il principale metabolita del toltrazuril, toltrazurilsulfone (ponazuril), si e' dimostrato essere sia molto persistente (emivita circa 1 anno) che mobile nel terreno e tossico per le piante incluse le specie da raccolto. Per le citate ragioni ambientali devono essere applicate le seguenti restrizioni. BOVINI. Vitelli a carne bianca: Non utilizzare in allevamenti con solo vitelli a carne bianca. Vitelli in allevamenti di bovine da latte: Non somministrare a vitelli conpeso corporeo superiore a 80 kg. Per prevenire effetti negativi nellepiante e la possibile contaminazione delle acque di falda, le deiezioni dei vitelli trattati non devono essere sparse nei campi prima di essere diluite con quelle delle bovine non trattate. Pertanto le deiezioni dei vitelli trattati devono essere diluite con quelle di bovine adulte (rapporto 1:3). Vitelli da linea vacca-vitello: Non somministrareai vitelli con peso corporeo superiore a 150 kg. Vitelli in allevamenti di bovine da carne: Non trattare i vitelli con meno di 3 mesi e conpeso corporeo superiore a 150 kg. OVINI. Gli agnelli che per l'interociclo di vita sono tenuti al coperto in un sistema di allevamento intensivo non devono essere trattati oltre le 6 settimane d'eta' oppure superare i 20 kg di peso corporeo al momento del trattamento. Le deiezioni provenienti da questi animali dovrebbero essere sparse sullo stessoappezzamento di terreno solo ogni tre anni. SUINI. Nessuna. Sovradosaggio: non e' stato osservato alcun sintomo di intolleranza in suinettie vitelli sani trattati con un dosaggio pari a tre volte la dose raccomandata. Negli studi di tollerabilita' condotti sugli agnelli non e'stato osservato alcun segno di sovradosaggio con una dose pari a tre volte quella raccomandata, somministrata come singolo trattamento, e con una dose pari a due volte quella raccomandata, somministrata per duegiorni consecutivi. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antiprotozoari.
CONSERVAZIONE
Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizionedi conservazione. Periodo di validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 6 mesi.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non usare in animali con ipersensibilita' nota al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
DENOMINAZIONE
BAYCOX MULTI 50 MG/ML SOSPENSIONE ORALE PER BOVINI, SUINI E OVINI
ECCIPIENTI
Benzoato di sodio (E211), propionato di sodio (E281), sodio docusato,emulsione di simeticone, bentonite, acido citrico anidro, gomma xanthano, glicole propilenico, acqua purificata.
EFFETTI INDESIDERATI
Nessuno noto.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non pertinente.
INDICAZIONI
Vitelli: per la prevenzione dei segni clinici di coccidiosi e per la riduzione della diffusione dei coccidi nei vitelli in allevamenti con anamnesi positiva di coccidiosi sostenuta da Eimeria bovis od Eimeria zuernii. Suinietti: per la prevenzione dei segni clinici di coccidiosinei suinetti neonati di 3-5 giorni di eta' in allevamenti con anamnesiconfermata di coccidiosi sostenuta da Cystoisospora suis. Agnelli: per la prevenzione dei segni clinici di coccidiosi e la riduzione delladiffusione dei coccidi negli agnelli in allevamenti con anamnesi positiva di coccidiosi sostenuta da Eimeria crandallis e Eimeria ovinoidalis.
INTERAZIONI
Nessuna nota. Nei suini non c'e' nessuna interazione in combinazione con integrazione di ferro.
POSOLOGIA
Tutte le specie: la sospensione orale, pronta all'uso, deve essere agitata per 20 secondi prima dell'uso. Per ottenere il maggior beneficiopossibile gli animali devono essere trattati prima della comparsa deisegni clinici, come ad esempio durante il periodo di prepatenza. Per garantire la somministrazione di una dose corretta, il peso corporeo dell'animale deve essere determinato con la massima accuratezza possibile. VITELLI: Ogni animale deve essere trattato con una singola dose orale di 15 mg di toltrazuril/kg di peso corporeo, corrispondente a 3,0 ml di sospensione orale per 10 kg di peso corporeo. Per il trattamentodi un gruppo di animali della stessa razza e di simile o uguale eta',il dosaggio deve essere calcolato sulla base del soggetto di peso maggiore. SUINETTI: trattare ogni suino al terzo/quinto giorno di vita conuna singola dose orale di 20 mg di toltrazuril per kg di peso corporeo, pari a 0,4 ml di sospensione orale per kg di peso corporeo. A causadel piccolo volume richiesto per trattare i singoli animali, si raccomanda l'uso di un dosatore avente un'accuratezza di dosaggio di 0,1 ml. AGNELLI: ciascun animale deve essere trattato con una singola dose orale di 20 mg di toltrazuril/kg di peso corporeo, corrispondente a 0,4ml di sospensione orale per kg di peso corporeo. Al fine di evitare sovra o sottodosaggi, se gli animali devono essere trattati collettivamente anziche' individualmente, devono essere raggruppati in base al peso corporeo e ricevere il dosaggio adeguato.
PRINCIPI ATTIVI
Toltrazuril 50 mg/ml.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Vitelli, suinetti di 3-5 giorni di eta', agnelli.
TEMPO DI ATTESA
Carne, visceri. Vitelli: 63 giorni. Suinetti: 77 giorni. Agnelli: 42 giorni. Latte: uso non consentito in animali in lattazione che producono latte per il consumo umano. Uso non autorizzato nelle pecore in lattazione che producono latte per il consumo umano.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Orale.

schedaCodice

104985027

chiudi
Continua a leggere...

€ 62,00
Prenota e Ritira